1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 
 

Contenuto della pagina

Avviso Pubblico per l'individuazione di soggetti del terzo Settore disponibili alla Co-Progettazione, attuazione e gestione di servizi finalizzati all' accoglienza dei richiedenti e dei titolari di protezione Internazionale e Umanitaria

Il Comune di Canicattì (AG) intende far parte della rete nazionale dello SPRAR, istituzionalizzata con la Legge n. 189/2002 con l'obiettivo di realizzare un sistema strutturato su base nazionale capace di offrire accoglienza integrata a richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale;

Lo SPRAR offre agli enti locali la possibilità di accedere ai finanziamenti messi a disposizione dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione - per la realizzazione dei progetti di accoglienza integrata a favore delle categorie: "ordinari"e "vulnerabili;
 
A tal fine si avvia una selezione per l'individuazione di soggetti del terzo settore disponibili alla co-progettazione e alla successiva attuazione e gestione dei servizi finalizzati alla accoglienza dei richiedenti e dei titolari di protezione internazionale e umanitaria - decreto del ministro dell'interno del 30 luglio 2013 - s.p.r.a.r. triennio 2014-2016, del partner privato per la co-progettazione e la successiva attuazione e gestione del progetto di accoglienza rivolto a n° 25 utenti Richiedenti Asilo e/o Rifugiati.
 

 
 

scadenza il 10 ottobre 2013