Testata per la stampa
 

Le Certificazioni

 

Tutte le certificazioni devono essere rilasciate in bollo, ad eccezione di quelle per cui la legge prevede l'esenzione. Il bollo previsto è di € 14,62 (marca da bollo) + 0,52 (diritti di segreteria).

Il bollo è una imposta riscossa dallo Stato in connessione alla formazione o all'uso di atti, certificati, registri o documenti individuati nella normativa vigente.

I diritti di segreteria sono un corrispettivo versato al Comune per una attività da esso svolta. La misura dei diritti di segreteria per le pratiche demografiche è fissata dalla Tabella D allegata alla legge 8 giugno 1962, n° 604 e successive modificazioni ed integrazioni.

I certificati anagrafici sono rilasciati in bollo e dietro versamento dei diritti di segreteria tranne nei casi che sia prevista dalla normativa una specifica esenzione in base all'uso che si deve fare del certificato.

L'utilizzo di certificati rilasciati in esenzione da bolli e spese per fini diversi da quelli indicati sul certificato è una violazione della normativa fiscale vigente.

L'articolo 22 del DPR 26 ottobre 1972, n° 642 stabilisce che sono solidalmente obbligati al pagamento dell'imposta e delle eventuali soprattasse e pene pecuniarie tutti i soggetti che hanno sottoscritto, ricevuto, accettato o negoziato atti e documenti non in regola con l'imposta o che degli stessi facciano uso.

Tabella delle esenzioni relative ai certificati anagrafici:

                          Tipo 
                      certificato    
 Riferimento
 normativo      
Imposta 
  bollo
    Diritti
segreteria
Certificati rilasciati per l'esercizio dei diritti all'elettorato attivo e passivo
DPR 642/72 Tab. B art. 1    
ESENTE
ESENTE
Certificati rilasciati per la formazione degli elenchi dei giudici popolari e per la leva militare
DPR 642/72 Tab. B art. 2
ESENTE
ESENTE
Certificati da produrre, anche dall'imputato, nell'ambito di procedimenti penali e disciplinari
DPR 642/72 Tab. B art. 3
ESENTE
€ 0,26
Certificati da produrre ai competenti uffici ai fini dell'applicazione delle leggi tributarie
DPR 642/72 Tab. B art. 5
ESENTE
€ 0,26
Certificati da produrre nell'ambito di un procedimento esecutivo per la riscossione dei tributi, dei contributi e delle entrate extratributarie dello Stato, delle Regioni, delle Province e dei Comuni
DPR 642/72 Tab. B art. 5
ESENTE
€ 0,26
Certificati rilasciati nell'interesse dei non abbienti per ottenere sussidi.
DPR 642/72 Tab. B art. 8
ESENTE
ESENTE
Certificati richiesti da società sportive su disposizione delle relative federazioni e di enti ed associazioni di promozione sportiva di appartenenza.
DPR 642/72 Tab. B art. 8bis
ESENTE
€ 0,26
Certificati occorrenti per le pratiche relative ad assicurazioni sociali obbligatorie (INPS)
DPR 642/72 Tab. B art. 9
ESENTE
ESENTE
Certificati occorrenti per la liquidazione e il pagamento di pensioni, indennità di liquidazione, assegni familiari
DPR 642/72 Tab. B art. 9
ESENTE
€ 0,26
Certificati occorrenti per la iscrizione nelle liste di collocamento
DPR 642/72 Tab. B art. 9
ESENTE
€ 0,26
Certificati rilasciati per l'iscrizione, la frequenza e gli esami nella scuola dell'infanzia, scuola materna, e scuola dell'obbligo, per l'ottenimento di borse di studio e la riduzione delle tasse scolastiche
DPR 642/72 Tab. B art. 11
ESENTE
€ 0,00

La presente tabella ha carattere meramente informativo e non ha presunzioni di completezza.
Il richiedente potrà pertanto indicare eventuali ulteriori riferimenti normativi che gli consentano di ottenere comunque l'esenzione dall'imposta di bollo.
Il fatto che altri Comuni non applichino l'imposta di bollo ai certificati anagrafici non rileva ai fini dell'esenzione 

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito