1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 

Contenuto della pagina

Direzione Servizi Finanziari

Dirigente Servizi Finanziari: Dott.ssa Carmela Meli

logo telefono

0922734399

 
logo fax

0922734386

 
 
 

La Direzione Servizi Finanza e Tributi svolge la propria attività nell'interesse degli organi comunali e di tutti i servizi dell'ente. Ruolo centrale è svolto dall'unità Tributi, cui spetta il monitoraggio delle entrata tributarie dell'Ente, con l'espletamento di tutte le attività connesse all'accertamento ed alla riscossione dei tributi comunali.

 
 

L'Economato ha il compito di provvedere a particolari esigenze di funzionamento e di servizio di tutti i servizi e gli uffici dell'ente, garantendone la funzionalità qualora risultasse non attuabile o antieconomico il ricorso al normale sistema contrattuale di approvvigionamento ovvero risultasse indispensabile il pagamento immediato delle relative spese necessarie: esso provvede quindi al pagamento delle minute spese d'ufficio e di manutenzione con un limite massimo di valore fissato per ogni singola ordinazione economale dal regolamento di contabilità.
 
La direzione si occupa dei rapporti con l'Istituto tesoriere, curando la soluzione dei problemi operativi di gestione riguardanti incassi e pagamenti; inoltre, l'unità si occupa della predisposizione delle certificazioni fiscali da consegnare ai soggetti (diversi dai dipendenti) che percepiscono compensi di varia natura da parte dell'Amministrazione e si occupa altresì degli adempimenti di carattere fiscale relativi alla presentazione del modello Unico e delle dichiarazioni da presentare all'INPS per la gestione previdenziale dei collaboratori coordinati e continuativi, oltreché di ogni adempimento, anche previdenziale, connesso con il sistema di gestione paghe del personale. 
 
In tema di servizio finanziario in senso stretto, tra i compiti svolti, un ruolo centrale assume la predisposizione e gestione del bilancio di previsione annuale e pluriennale, nonché degli stanziamenti del Piano Esecutivo di Gestione: sono questi i documenti finanziari fondamentali che, previa verifica e attestazione della relativa copertura finanziaria, consentono ai vari settori e servizi dell'Ente l'assunzione degli impegni di spesa e la realizzazione dei programmi previsti nella relazione previsionale e programmatica approvata dal Consiglio comunale. 
 
Al termine di ogni esercizio (coincidente con l'anno solare) il servizio predispone il rendiconto della gestione, documento che, unitamente ai suoi allegati, consente di valutare finanziariamente i risultati conseguiti nel corso dell'anno di riferimento. 
 
L'attività del servizio è suddivisa tra diverse unità organizzative tra cui quelle afferenti alle entrate hanno il compito precipuo di monitorare le entrate comunali diverse da quelle tributarie, provvedendo al loro accertamento e alla loro riscossione, sulla base della documentazione e dei provvedimenti elaborati dalle altre Direzioni; provvede, altresì, all'istruttoria relativa alle operazioni di indebitamento (mutui e prestiti obbligazionari) che l'Ente, sulla base delle previsioni di bilancio, deve contrarre per dare copertura agli investimenti.

La direzione si occupa della registrazione degli impegni di spesa che i vari dirigenti dell'Ente, nel perseguimento degli obiettivi loro assegnati con il piano esecutivo di gestione, formalizzano nell'ambito degli stanziamenti di bilancio.

Si occupa, inoltre, dell'effettuazione di tutti i pagamenti dell'Ente. 
 
La gestione coordinata delle due unità complesse assicura il permanere degli equilibri finanziari del bilancio, per consentire una corretta gestione contabile delle risorse disponibili.
  
Particolare rilievo riveste l'attività inerente la gestione delle Società partecipate e di monitoraggio dell'attuazione degli strumenti di partecipazione negoziata cui l'Ente aderisce.