testata per la stampa della pagina
Regione Sicilia
condividi

Avviso di deposito atti variante urbanistica di rinormazione aree ubicate in Contrada Cannarozzo

L'Amministrazione Comunale rende noto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 3 della L.R. 27.12.1978, n. 71, e ss.mm.ii., che a seguito della Deliberazione del Commissario ad Acta con i poteri del Consiglio Comunale del 13.10.2016, n. 52, subordinata alla definizione del procedimento di esclusione dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) attivata l'1.7.2016, Ŕ stata adottata, in esecuzione della Sentenza n. 921/2013 del 16.4.2013 e Ordinanza n. 101/2014 dell'8.1.2014 del TAR Sicilia, Sez. II Palermo, la variante urbanistica relativa alle aree, oggetto dell'istanza di rinormazione urbanistica a seguito di decadenza del vincolo espropriativo, proposta dalla ditta Palermo Angelo ed altri, ubicate in Contrada Cannarozzo, iscritte all'Agenzia delle Entrate - Ufficio Provinciale di Agrigento - Territorio - Servizi Catastali - Catasto Terreni, al foglio di mappa 67 particelle 213 - 436 - 623 e 624, ricadenti in zona "C3.2" (Area interessata da PEEP) del PRG.  

Gli atti, la citata Deliberazione e il D.A. 13.2.2018, n. 53 dell'Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, con cui la citata variante Ŕ stata esclusa dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), di cui agli artt. 13¸18 del D.Lgs. 3.4.2006, n. 152, saranno depositati presso la Segreteria Comunale, a libera visione del pubblico per 60 (sessanta) giorni consecutivi.  

Eventuali osservazioni dovranno essere redatte in cinque esemplari, di cui uno in carta legale, e presentate presso la Segreteria del Comune entro il termine di 10 (dieci) giorni dopo la scadenza del periodo di deposito.

 
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO