1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 
 

Contenuto della pagina

Avviso pubblico per il Reddito di Inclusione Attiva (ReI)

L'Amministrazione comunale rende noto che a partire dal 1° dicembre 2017 prende avvio il Reddito di Inclusione - (ReI) una misura nazionale di contrasto alla povertà.
Il ReI si compone di due parti:

  1. BENEFICIO ECONOMICO, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica;
  2. PROGETTO PERSONALIZZATO di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

IL BENEFICIO ECONOMICO viene erogato tramite la CARTA ReI, una carta di pagamento utilizzabile per:

  1. Gli acquisti in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati al circuito MasterCard;
  2. Il pagamento delle bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali;
  3. Per prelevare contante entro un limite mensile, non superiore alla metà del beneficio massimo attribuibile. L'importo dipende dal numero dei componenti la famiglia e dal cosiddetto "reddito disponibile" e può arrivare fino ad un massimo di circa 485 euro mensili. Il sussidio è subordinato ad un progetto personallizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dai servizi sociali del Comune, in rete con i servizi per l'impiego, i servizi sanitari, le scuole, i soggetti privati ed enti no profit. Il progetto coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare e prevede specifici impegni per adulti e minori sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni.
 

La domanda deve essere presentata al proprio Comune di appartenenza, a partire dalla data del 1° DICEMBRE 2017, su un modello predisposto dall'INPS.