1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 
 

Contenuto della pagina

Petrappaulo

Fontana Petrappaulu

La leggenda narra che Nettuno dalla sua remota Ege era andato in Sicilia.

Qui, tolta la sua veste, affascinato da una elengantissima fonte che emetteva acqua continuamente, vi si era sdraiato nudo come dentro ad un letto e strizzava l'occhio alle ragazze che passavano di lì.

Pare che nessuna resisteva al seduttore poichè la mattina spiccavano impressi rossi baci.

Nettuno ripagava  le gentili ragazze dando loro l'anima gemella tanto desiderata.