1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 
 

Contenuto della pagina

Rottamazione Cartelle esattoriali

 
Rottamazione Cartelle esattoriali

Il testo del Decreto-Legge 22/102016, n. 193, coordinato con la legge di conversione 1/12/2016, n. 225, recante: "Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili" entrata in vigore il 3/12/2016,  prevede all'art. 6 una definizione agevolata per i carichi inclusi in ruoli e/o affidati all'Agente della Riscossione dal 2000 al 2016 anche, relativamente ai debiti comunali. I Tributi comunali previsti per tale beneficio sono, ad esempio,  IMU, ICI, TASI, TARES, TARSU, TARI, TOSAP, sia quelli di natura patrimoniale, quali ad esempio i ruoli coattivi relativi al  Canone del Servizio Integrato (Acquedotto e fognatura), Oneri Urbanizzazione, violazioni al codice della strada, ecc.

Entro il 21 aprile 2017 il contribuente che vuole aderire a tale opportunità può presentare la dichiarazione di adesione alla definizione agevolata presso gli Sportelli dell'Agente della riscossione o inviarla tramite PEC o emaill.