1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
 
 
 

Contenuto della pagina

Festa S.S. Rosario

Madonna del Rosario

La festa della Madonna del Rosario, della Chiesa di San Domenico, viene festeggiata la terza domenica di ottobre.

Una volta era una delle festività estività più attese per la fiera del bestiame e di mercanzie varie.

La fiera del bestiame si svolgeva alla periferia della città, nel luogo in cui oggi è situato il campo sportivo, di fronte alla chiesa "Santa Lucia"; mentre quella della mercanzia (tessuti, drapperie, maglierie, ombrelli, abiti e pastrani confezionati, giocattoli e utensili di ogni tipo e genere), aveva luogo in baracche improvvisate, disposte in piazza IV Novembre, Corso Umberto I° e lungo il viale Regina Margherita. Vi partecipavano carovane di commercianti, provenienti della nostra Isola e anche dal continente.

Nello spazio del largo Aosta, dove ancora non erano stati edificati i grandi palazzi, accoglieva un ricco e suggestivo "Luna Park", gioia e delizia di piccoli e grandi per le numerose attrazioni.

Il bellissimo simulacro della Madonna del Rosario, scultura del Bagnasco, si poneva su una "straula" o sopra un carroccio trainata da buoi infiocchettati e si portava in processione con dietro tutta la Deputazione capeggiata dal barone Agostino La Lomia con le insegne di "abate feudale".

Ancora oggi la festa è abbastanza sentita, c'è ancora la fiera (mercatino) che dura sette giorni, giostre e fuochi d'artificio.